Home page‎ > ‎

Incontro studenti di Battaglia terme

pubblicato 23 apr 2018, 01:07 da Pietro Gusso   [ aggiornato in data 23 apr 2018, 01:16 ]
Un gruppo di 28 studenti del CPIA di Padova frequentanti il corso per la licenza di 1° grado a Battaglia (sede di Albignasego), tutti richiedenti asilo e provenienti dall’Africa, ha incontrato il Dr. Privat Sinankwa venerdì 20 aprile scorso presso la sede Valeri.

Come ti sei sentito appena arrivato in Italia? E’ stato difficile imparare l’Italiano? Chi ti ha aiutato? Come hai fatto ad avere il permesso di soggiorno? Dove hai trovato lavoro? E’ stato difficile fare una famiglia? Come vedi il tuo futuro? Resterai in Italia o tornerai in Africa?”, queste sono solo alcune delle moltissime domande che gli studenti hanno posto al Dr. Sinankwa sul percorso che lo ha portato a sentirsi "incluso" e a trovare il modo di realizzarsi in Italia.
Il Dr. Sinankwa, che vive in Italia da 36 anni, è originario del Burundi,  rifugiato politico in Ruanda, ha studiato medicina a Padova, lavora come medico  in Italia, specializzato in scienza dell’alimentazione e dietologia, sta creando un centro medico contro la malnutrizione infantile nel suo paese di origine.

Le risposte hanno raccontato di sacrifici, solitudine, difficoltà burocratiche ed economiche, tanta fatica ma anche di senso di responsabilità, forza, coraggio, pazienza, tenacia, tanto studio, tanto lavoro e l’Africa nel cuore.
Gli studenti sono stati preparati ed accompagnati all’incontro dagli insegnanti Bolzonella, Vignato e Merlin.
Questo è stato il primo di due incontri con immigrati che sono riusciti a realizzarsi e sentirsi inclusi in Italia organizzati nell'ambito del progetto Erasmus+  “Boosting Individual Competences”- “Promuovere le Competenze Individuali”.